Corso da Poker Dealer

© All rights reserved – Alexandra Szántai – Hungary, Budapest

Il corso da poker dealer è il percorso formativo prescelto da chi intende intraprendere una carriera professionale all’interno di una card room, sia essa in un casinò o in un circolo.

I candidati seguiranno, durante l’iter formativo, un duplice percorso :

1. Percorso teorico

Il percorso teorico ha tre obiettivi formativi fondamentali:

  1. Introdurre il candidato nella teoria generale del gioco Poker e delle sue specialità;
  2. Introdurre al concetto di Gioco Responsabile e Patologico;
  3. Comprendere il ruolo e l’importanza della clientela e delle dinamiche intercorrenti all’interno di una poker room.

2. Percorso tecnico

Il percorso tecnico ha tre obiettivi formativi fondamentali:

  1. sviluppare nell’allievo le conoscenze tecniche proprie del mestiere;
  2. aumentare la capacità di concentrazione dell’alunno volta ad una maggiore precisione ed attenzione nella gestione dei tavoli da gioco in un ambiente stressante, rumoroso o sovraffollato come quello di una sala da gioco;
  3. lavorare con rapidità e precisione. Tutte le aziende hanno come obiettivo finale il raggiungimento di un successo economico e finanziario. Il casinò, in quanto azienda, benché atipica, persegue gli stessi risultati. Compito del dealer, di conseguenza, è quello di massimizzare le puntate ai tavoli per contribuire alla missione aziendale.

Le specialità del gioco Poker oggetto di studio sono le seguenti:

  1. Community Card Poker: Texas Hold’em Poker, Omaha Poker e variante High-Low Eight-or-better
  2. Draw Poker: 5 Card Draw Poker e variante Jacks or better, Badugi
  3. Stud Poker: 5 Card Stud Poker e variante High Low , 7 Card Stud Poker e varianti High Low, Eight-or-better, Razz

Possono essere scelti due tipi di percorso formativo:

  1. Formazione Community Card Poker, della durata di 100 ore articolato in quattro settimane;
  2. Formazione Full Poker (Community, Draw e Stud Poker), della durata di 120 ore articolato in cinque settimane.

Il candidato verrà sottoposto a delle prove intermedie per valutare le nozioni acquisite. In caso di non superamento delle suddette prove l’allievo dovrà sostenere delle ore supplementari a discrezione della Direzione per colmare le lacune.

Al raggiungimento del monte ore il candidato dovrà sostenere la prova formativa finale.

Il superamento della prova comporta il conseguimento della qualifica professionale riconosciuta a livello internazionale e l’inserimento lavorativo in poker rooms in case da gioco internazionali.

FAQ

Quali sono i requisiti richiesti per la partecipazione al corso?
Per poter partecipare occorre avere tra i 18 ed i 35 anni, nessun procedimento penale in corso né passato in giudicato, non essere affetti da daltonismo, conoscenza base di inglese o francese.
In che orari posso frequentare?
Gli orari di frequenza del corso vengono strutturati in base alle esigenze del gruppo.
Devo trovare un alloggio, mi aiutate?
Comunicateci il vostro budget a disposizione e vi troveremo l'abitazione più consona alle vostre esigenze. Nel caso in cui voi ci segnaliate un alloggio, ci mettiamo in contatto con il locatore e visioniamo l'alloggio direttamente onde evitare situazioni spiacevoli.
Terminata la formazione, posso lavorare?
Ovviamente sì. Nel caso di inserimento lavorativo all'estero valuteremo prima di tutto le vostre competenze linguistiche. Se queste saranno scarse, sarete obbligati a seguire un corso interno.

Sedi e date di partenza dei corsi

Torino

TORINO, 2 NOVEMBRE 2015